LG COMPETITION CASTELNOVO MONTI

LG COMPETITION vs Bologna Basket 

NEWS

9 GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA

E80 GROUP LG COMPETITION 74

BOLOGNA BASKET 77

Parziali:

17-19, 27-35, 46-56, 74-77

Tabellini:

E80 GROUP LG COMPETITION: Biraghi 7, Sgura, Sieiro 10, Marazzi, Magnani 15, Pocius 14, Ciano, Saccone, Bravi 15, Morini,, Parma Benfenati 13. Allenatore Fels.

BOLOGNA BASKET 2016; Ghini, Tinsley 17, Conti 13, Ballini, Oyeh, Fontecchio 13, Kuvekalovic 18, Tripodi, Beretta 9, Ben Salem 4, Guerri 3. Allenatore Lunghini.

.

Primo quarto molto equilibrato con entrambe le squadre a zona. Per Bologna segnano Kuvekalovic, Conti e Guerri che mette la sua unica bomba della partita alla fine. Per Castelnovo in evidenza Sieiro che inaugura la retina avversaria, Magnani (che mette la prima delle sue 5 triple) e i soliti Parma Benfenati e Pocius.

Il secondo quarto vede una partenza forte dell'LG che strappa parecchi rimbalzi in attacco costringendo Beretta alla panchina. Entrambe le formazioni giocano bene, ma i Cinghiali non riescono nei ripetuti tentativi dalla distanza. Bologna allunga e si porta sul 21 a 27. Segue un buon break di Castelnovo che con canestro con fallo di Parma Benfenati e un bel contropiede di Biraghi si riporta a -2. Ultimi due minuti per Bologna che con Kuvekalovic porta le squadre negli spogliatoi sul 27 a 35.

Ripartenza difficile per Castelnovo che subisce un parziale di 8 a 0 e porta le formazioni alla massima distanza 30 a 45. Le triple di Magnani, Biraghi e Bravi e gli assist di Sieiro ridimensionano lo svantaggio.

Quarto periodo combattutissimo con Bravi e Magnani in evidenza dalla distanza e Sieiro e Parma Benfenati a ripetere il medesimo gioco per ben 2 volte in un minuto: Sieiro spalle a canestro, assist dietro la schiena per Parma Benfenati che realizza da sotto.

A 1,07 il punteggio è di 67 a 73, ma Castelnovo non ci sta e torna sotto con Bravi e Sieiro. A 15 secondi dal termine Castelnovo è a -1. Spende un fallo, Bologna è in lunetta e realizza entrambi i liberi con Conti.

La tripla di Sieiro non entra, Bologna torna in lunetta e li mette ancora entrambi e Sieiro realizza da sotto l'ultimo canestro.

È stata una bella partita, piuttosto fisica con due squadre solide e tenaci spesso a zona, ma in grado di esprimere grande fisicità.

Prossimo appuntamento fuori casa con CMP Global Basket sabato 3/12/22 alle 19.30 presso la palestra Sandro Pertini di Bologna Via della Battaglia 9.

#iotifoLG 

7 GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA

ESPUGNATA FERRARAPALLACANESTRO FERRARA 75E80 GRUPPO LG COMPETITION 76Dts.Parziali:21-15, 32-33, 49-49, 64-64, 75-76Tabellini:E80 GROUP LG COMPETITION:

Biraghi 11, Bucci, Sgura 5, Sieiro 14, Marazzi, Magnani 4, Pocius 24, Ciano, Saccone, Bravi 5, Morini 5, Parma Benfenati 8. All.Fels

PALLACANESTRO FERRARA:

Romondia, Tognon, Costanzelli 11, Cattani, Mujakovic 4, Seravalli 11, Yarbanga 9, Ciaroni, Verrigni 18, Agusto 20, Fabbri 2. All.Castaldi.

Parte forte Ferrara con Serravalli e Verrigni che realizzano dalla distanza poco disturbati. Per Castelnovo rispondono Parma Benfenati e Pocius. Ottimo contributo dalla panchina per Sgura che dà il cambio al Parma Benfenati e realizza subito una tripla seguita da canestro con fallo (non entrerà il libero). Ora Castelnovo difende bene e non lascia più tanta libertà ai tiratori. Verrigni per Ferrara realizza tutti e tre i liberi concessi per fallo su tiro da 3.Parma Benfenati Rientra e realizza un pregevole fade away. Si va negli spogliatoi con Castelnovo sopra di 1.Entrambe le difese sono ben posizionate e per la prima parte della ripresa si segna poco.È ancora la panchina dell'LG a riattivare l'energia ad ogni inizio periodo prima con Bravi che mette una bomba nel momento giusto e poi con Morini che accelera il ritmo, realizza, ruba palloni preziosi.Sieiro e Pocius mantenendo la squadra sul punto a punto e Biraghi ruba e realizza.Al fischio della sirena le squadre sono sul 64 pari. Castelnovo sopra di 4 a 4 secondi dalla fine. Augusto realizza da 3 e Castelnovo rischia di perdere la palla sulla rimessa. La sirena però seppellisce le speranze di Ferrara. Abbiamo visto tanto carattere e voglia di vincere. Pocius si conferma in grande forma, Sieiro sempre più sorvegliato speciale e con i soliti Parma Benfenati e Magnani a dare l'anima in ogni momento. Un plauso particolare alla panchina che con Morini, Sgura e Bravi ha dato ciò che serviva nei momenti opportuni.Prossimo appuntamento domenica 20/11/22 alle 17.00 al Palagiovanelli contro Pallacanestro Francesco Francia.#iotifoLG


8 GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA

E80 GROUP LG COMPETITION 84

FRANCESCO FRANCIA PALLACANESTRO 60

Parziali:

22-11, 38-30, 65-51, 84-60

Tabellini:

E80 GROUP LG COMPETITION: Bucci, Biraghi 5 , Sgura 6 ,Sieiro 12, Magnani 7, Pocius 27, Saccone, Bravi 3, Morini, Parma Benfenati 25. Allenatore: Fels, primo ass. Zanni.

FRANCESCO FRANCIA PALLACANESTRO: Chiusolo 11, Cesana 4, Folli 2, Pavani 19, Degregori 2, Marzatico 4, Errera, Bavieri 3,Bianchini 5, Penna, Albertini 10, Almeoni. Allenatore: Cavicchi Daniele.

.

Dopo sette minuti e 10 da inizio match il tabellone segna 16 a 0 per Castelnovo che parte fortissimo con Pocius spesso in lunetta. Zola si riprende sul finale di quarto e mette un parziale di 11 a 0 con Pavani in evidenza.

Gli ospiti sfruttano alcuni tiri affrettati di Castelnovo per un buon inizio periodo che riporta le squadre a 3 lunghezze. Poi Castelnovo inizia a giocare. Magnani serve bene Sgura che segna da sotto e Parma Benfenati lotta feroce sotto canestro, prende rimbalzi e segna. Pocius continua a farsi sentire in area.

Nel terzo periodo da incorniciare i canestri impossibili con fallo di Sieiro e un contropiede da giocolieri fra Pocius, Sieiro e Parma Benfenati che realizza.

Francesco Francia va spesso in lunetta con Pavani e Albertini, ma risponde Sieiro con una gran palla per Sgura che realizza in reverse.

Negli ultimi minuti Castelnovo schiera Bucci che fa il suo esordio in campo e vince con uno scarto notevole contro una squadra sicuramente forte che incamera la terza sconfitta consecutiva.

Molto convincente la prestazione dei Montanari che giocano corali sfruttando le doti dei lunghi, imponendo il proprio gioco e soprattutto supportati da un pubblico eccezionale e dagli atleti del minibasket giunti numerosi per dare sostegno alla prima squadra.

Prossimo impegno ANCORA IN CASA Domenica Prossima 27/11/22 ore 17.00

#iotifoLG

GIOVANILI E MINIBASKET

Resoconto settimanale sulla ns splendida realtà giovanile, mai stata cosi numerosa dall'inizio della storia LG, ben 45 anni fa!!!
Iniziano la settimana i ragazzi dell'under 12 minibasket CSI che vincono in casa con Magic Scandiano B bagnando l'esordio con un successo!
Cominciano il loro campionato anche gli u17 Silver fip che battono Heron Basket Bagnolo con 33 punti di Bucci Francesco e una bella prova corale ( Abati 17, Borghi Tommaso 12, Bertacchi 10) col punteggio di 80 a 57.
Altro l'epilogo per gli u19 Silver fip che subiscono una battuta di arresto contro pall.Sassuolo, cedendo con l'onore delle armi per 72 a 57 con un super Borghi Luca da 22 punti, disputando una gara sottotono specie dal punto di vista fisico.
U15 Silver fip ricevono una dura lezione dagli Eagles Riva del Po, perdendo la gara per 39 a 64, giocando alla pari solo i quarti finali, con però alcune defezioni per malattia.
Esordio vincente in campionato per i ragazzi under13 silver fip di Riccardo Zanni, che dopo una gara al cardiopalma a RE ,nonostante la mancanza di capitan Bertucci per influenza, escono a testa alta dalla palestra Scaruffi battendo la Torre per 56 a 55, con Farinelli Tommaso Sugli scudi (14 punti) e Virgilli Alessandro (13 Punti) per LG.
Discorso a parte per i ns u10 CSI Minibasketche subiscono purtroppo ancora una sonora lezione dai loro pari età di S.Ilario, che vincono alla palestra peep con un punteggio roboante, ma che non deve preoccuparsi troppo... all'inizio è spesso così , abbiamo la fortuna che Nicola ha davanti a sè tanti allenamenti da fare per dare fiducia e tecnica ai ns piccoli cinghiali. Forza LG!!

I CINGHIALI SUL PARQUET

ULTIMA PARTITA


PROSSIMA PARTITA